I disturbi della voce

silence-the-voice-of-the-customerSarà ché siamo abituati a darla per scontato, ma quando improvvisamente ci troviamo senza (o quasi)  ci rendiamo conto di quanto sia importante per noi. E’ la nostra voce.

I disturbi della voce, in termine medico disfonie, sono piuttosto comuni, soprattutto tra coloro che fanno un uso professionale e/o artistico della voce.
Tra le categorie più colpite citiamo sicuramente gli insegnanti e i cantanti che, proprio per l’uso intensivo delle corde vocali, sono più soggetti a questo tipo di problematiche.

Alla base del disturbo, che può avere diversi indici di gravità, abbiamo il malmenage ed il surmenage vocale, ossia il parlare troppo e con modalità sbagliate. Le cattive abitudini vocali, a lungo andare, possono provocare ispessimento delle corde vocali, fino ad arrivare alla comparsa di noduli e polipi.

Ecco perché è importante non trascurare i campanelli di allarme; al contrario, di fronte a frequenti cambiamenti della qualità della voce o ad episodi di disfonia/afonia ricorrenti (o persistenti), è importante rivolgersi al proprio medico per un approfondimento.

Cosa fare per risolvere il problema?
Le disfonie ipercinetiche, ossia conseguenti a sforzo vocale, vengono riabilitate dal Logopedista, con un percorso di 10-20 sedute durante le quali il paziente impara ad utilizzare correttamente la respirazione e la voce, e a controllarne l’emissione anche in situazioni di intensa attività vocale.

Trascurare il problema, al contrario, può portare alla necessità di intervenire chirurgicamente, anche se questo tipo di approccio non è comunque risolutivo, dal momento che riprendendo il consueto utilizzo della voce si rischia in breve tempo di indurre la formazione di nuovi noduli cordali.

Ancora una volta, quindi, la prevenzione e la corretta educazione (in questo caso vocale) sono fondamentali per ridurre il rischio di sviluppare un disturbo più serio.

Tags , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *